Filtra per categoria
Le news a cura dello studio di Consulenza del Lavoro Bottari Berardino
Le news sono un valido strumento per essere costantemente aggiornati sugli aspetti contrattuali, giuridici, fiscali, retributivi, previdenziali ed amministrativi che regolano il mercato del lavoro.

 

Attività a maggior rischio, scatta l’obbligo di consultare i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Con il Decreto dei Ministeri dell’Ambiente, dell’Interno e della Salute 6 giugno 2016, n. 138 (in Gazzetta Ufficiale 22 luglio 2016, n. 170) si aggiunge un nuovo tassello fondamentale alla delicata disciplina sulle attività comportanti il pericolo d’incidenti rilevanti riformata recentemente dal D.Lgs. 26 giugno 2015, n. 105 (c.d. “Seveso ter”) in vigore dal 25 luglio 2016.

Leggi tutto…

Inail: trasmissioni on line domanda bando Isi 2015

L’Inail informa che a partire dal 1° marzo 2016 e fino alle ore 18:00 del 5 maggio 2016, è disponibile, nella sezione “accedi ai servizi online”, la procedura informatica per l’inserimento dei progetti finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Leggi tutto…

Inail: Salute e sicurezza, bando Isi finanziato con 276 milioni

Fino al 5 maggio le aziende possono presentare le loro domande di finanziamento
Progetti d’investimento per migliorare le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale e, novità di quest’anno, interventi per la bonifica dall’amianto.

Leggi tutto…

INAIL: Bando Isi 2015 – inserimento online del progetto

L’Inail informa che a partire dal 1° marzo 2016 e fino alle ore 18:00 del 5 maggio 2016, è disponibile, nella sezione “accedi ai servizi online”, la procedura informatica per l’inserimento dei progetti finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Leggi tutto…

Piccole, medie e micro imprese: bando per il finanziamento di progetti formativi

L’INAIL, nell’ambito delle attività di rafforzamento della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro ed in attuazione dell’art. 11, comma 1 lett. b) , del d.lgs. 81/2008 e s.m.i. ha pubblicato un bando che prevede finanziamenti per corsi di formazione nelle piccole, medie e micro imprese.

L’ammontare delle somme stanziate è pari ad euro 14.589.896 e sono ammessi al finanziamento i progetti realizzati in almeno quattro Regioni (una regione per ciascuna delle seguenti quattro macroaree: nord, centro, sud isole) che prevedono il ricorso a docenti in possesso di una comprovata esperienza, almeno triennale, di insegnamento o professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Leggi tutto…

Infortunio sul lavoro:l’azienda risponde anche per illecito amministrativo

Dell’infortunio sul lavoro causato dalla violazione delle norme di sicurezza ne rispondono in sede penale gli autori del fatto e, in sede amministrativa, anche gli enti da cui dipendono direttamente i soggetti imputati di tali violazioni.
La decisione è stata assunta dalla Corte di cassazione (sentenza 2544/2016 ), chiamata a pronunciarsi a seguito di un ricorso proposto dai responsabili di una società e dalla società stessa contro la sentenza di condanna di tutte le parti in primo e secondo grado per l’infortunio mortale di un dipendente.

Leggi tutto…

Bando Inail sulla sicurezza

Una dote di 14,5 milioni
L’Inail metterà a disposizioni oltre 14,5 milioni per finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro nella piccole, medie e microimprese.

Leggi tutto…

Infortunio del dipendente e responsabilità del datore di lavoro

Infortunio del dipendente: responsabilità del datore esclusa se non viene indicata la situazione che ha generato il rischio
Ai fini della responsabilità datoriale in relazione all’infortunio occorso al lavoratore, in base all’articolo 2087 del codice civile, è necessaria l’individuazione della situazione generativa del rischio: è il principio di diritto contenuto nella sentenza della Cassazione 25395/2015.

Leggi tutto…

-->