Filtra per categoria

Nuovo avviso progetto speciale “Abruzzo Include” asse 2 – Inclusione sociale

Art. 1 FINALITA’: sperimentare la partnership e la co-progettazione pubblico-privato sociale fondata sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro. Rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali abruzzesi. Sperimentare un servizio innovativo per l’inclusione sociale multi target. Elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva. Valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del FSE e al contrasto della povertà.

Art. 2 DESTINATARI: utenti (112) dei Servizi sociali professionali delle Ads: 7 Vastese, 10 Ortonese, 11 Frentano, 14 Alto Vastese, in possesso dei seguenti requisiti:
– residenza nella regione Abruzzo (in deroga per senza fissa dimora);
– disoccupazione/inoccupazione ex D.Lsg. 150/15;
Tipologie di svantaggio:
soggetti con disabilità non inseriti nelle convenzioni del collocamento mirato ai sensi dell’art. 1, comma 1, L., 12/03/99, nr. 68; disabili, invalidi civili, psichici e sensoriali,
per i quali trovano applicazione art. 11, comma 2, L.12/03/99, nr. 68;
– soggetti svantaggiati ai sensi dell’art. 4, comma 1, L., 8/11/91, nr. 381: invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti in trattamento psichiatrico,
i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati in misura alternativa alla detenzione previste dagli articoli 47, 47-bis,
47-ter e 48 della l.e 26/7/75, n. 354;
– soggetti inseriti nei programmi di assistenza ai sensi dell’art. 13, L., 11/08/03, nr. 228 a favore di vittime di tratta;
– soggetti inseriti nei programmi di assistenza e integrazione sociale ex art. 18, D.Lgs., 25/07/98, nr. 286 a favore di vittime di violenza e di grave sfruttamento da parte delle
organizzazioni criminali;
– soggetti inseriti nei programmi di intervento e servizi ai sensi della L., 154/01 – 38/09 – 119/13 a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere, over 45
anni; immigrati, senza fissa dimora, persone in situazione di povertà certificata da ISEE inferiore a € 6.000,00;
Sono esclusi i giovani NEET iscritti al programma “Garanzia Giovani” e/o destinatari del Programma 30+.
Riserva del 46% dei posti per soggetti invalidi civili, nelle more delle indicazioni del paragrafo 1.14 “Linee guida per l’attuazione dei tirocini nella Regione Abruzzo”.

Art. 3 MODALITA’ DI AMMISSIONE: qualora le domande di iscrizione superino il numero dei posti disponibili ed in relazione alle priorità accordate gli iscritti sosterranno prove di selezione consistente nella verifica del possesso dei requisiti formali indicati nel Bando e in un colloquio individuale.

Art. 4 ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO:
– Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1b) Orientamento partecipanti della durata di ore 12
– Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1c) Councellor supporto all’utenza della durata di ore 2
– Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1d) Attività di promozione e costituzione borsino soggetti ospitanti
– Linea 2 Azioni di inclusione attiva 2b) Attività di accompagnamento Tirocini extracurricolari della durata di 15 ore ad allievo
– Linea 2 Azioni di inclusione attiva 2d) Voucher di servizio
– Linea 2 Azioni di inclusione attiva: TIROCINIO EXTRACURRICULARE DELLA DURATA DI MESI 6

Art. 5 INDENNITA’ E RIMBORSI: LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO È DEL TUTTO GRATUITA. SONO PREVISTI:
1. IL PAGAMENTO DELL’INDENNITA’ DI TIROCINIO DI EURO 600,00/MESE (PER 6 MESI), EURO 350,00/MESE NEI CASI DI RISERVA DI CUI ALL’ART 2.
2. L’EROGAZIONE DEI VOUCHER DI SERVIZIO AGLI UTENTI/TIROCINANTI GRAVANTI DA CARICHI DI CURA DEI PROPRI FAMILIARI.

Art. 6 LA DOMANDA DI ISCRIZIONE: dovrà pervenire entro e non oltre il 10/11/2017, presso le sedi di appartenenza : Ads: 7 Vastese, 10 Ortonese, 11 Frentano, 14
Alto Vastese mediante raccomandata a/r, PEC, consegna brevi manu corredata da: copia carta di identità, copia codice fiscale, iscrizione al CPI, Stato di Famiglia,
certificazione reddito ISEE, certificazione di invalidità.

ADS 7 Vastese – Piazza Barbacani n. 2 – 66054 Vasto tel 0873/3091 e-mail: comune.vasto@legalmail.it
ADS 10 Ortonese – Polo Eden, Corso Garibaldi – 66026 Ortona tel. 085/9066323 e-mail: protocollo@pec.comuneortona.ch.it
ADS 11 Frentano – Piazza Plebiscito n. 59 – 66034 Lanciano tel. 0872/7071 e-mail: comune.lanciano.chieti@legalmail.it
ADS 14 Alto Vastese – Via Vittorio Emanuele III n.1 – 66050 Monteodorisio tel. 0873/316131 email: servizidemografici@comunemonteodorisio.legalmail.it

-->