Filtra per categoria

Progetto speciale “Abruzzo include” Asse 2 – Inclusione sociale

Abruzzo Include

Seleziona numero 112 destinatari.

Art. 1 FINALITA’: sperimentare la partnership e la co-progettazione pubblico-privato sociale fondata sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro. Rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali abruzzesi.

Sperimentare un servizio innovativo per l’inclusione sociale multi target. Elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva. Valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del FSE e al contrasto della povertà;

Art. 2 DESTINATARI: utenti (1 12) dei Servizi sociali professionali delle Ads: 7 Vastese, 10 Ortonese, 11 Frentano, 14 Alto Vastese, in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nella regione Abruzzo (in deroga per senza fissa dimora);
  • disoccupazione/inoccupazione ex D.Lsg. 150/15;

Tipologie di svantaggio:

  • soggetti con disabilità non inseriti nelle convenzioni del collocamento mirato ai sensi dell’art. 1, comma 1, L., 72/03/99, nr. 68; disabili, invalidi civili, psichici e sensoriali, per i quali trovano applicazione art. 77, comma 2, L.12/03/99, nr. 68;
  • soggetti svantaggiati ai sensi dell’art. 4, comma 1, L., 8/11/91, nr. 381: invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti in trattamento psichiatrica i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati in misura alternativa alla detenzione previste dagli articoli 47, 47-bis, 47-ter e 48 della 1.e 26/7/75, n. 354;
  • soggetti inseriti nei programmi di assistenza ai sensi dell’art. 13, L., 11/08/03, nr. 228 a favore di vittime di tratta;
  • soggetti inseriti nei programmi di assistenza e integrazione sociale ex art. 18, D.Lgs., 25/07/98, nr. 286 a favore di vittime di violenza e di grave sfruttamento da parte delle organizzazioni criminali;
  • soggetti inseriti nei programmi di intervento e servizi ai sensi della L., 154/01 – 38/09 – 119/73 a favore di vittime di violenza nelle relazioni familiari e/o di genere, over 45 anni; immigrati, senza fissa dimora, persone in situazione di povertà certificata da ISEE inferiore a € 6.000,00.

Sono esclusi i giovani NEET iscritti al programma “Garanzia Giovani” e/o destinatari del Programma 30+.

Riserva del 46% dei posti per soggetti invalidi civili, nelle more delle indicazioni del paragrafo 1.14 “Linee guida per l’attuazione dei tirocini nella Regione Abruzzo”.

Art. 3 MODALITA’ DI AMMISSIONE: qualora le domande di iscrizione superino il numero dei posti disponibili ed in relazione alle priorità accordate gli iscritti sosterran­no prove di selezione consistente nella verifica del possesso dei requisiti formali indicati nel Bando e in un colloquio individuale.

Art. 4 ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO:

  • Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1 b) Orientamento partecipanti della durata di ore 12
  • Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1 c) Councellor supporto all’utenza della durata di ore 2
  • Linea 1 Sportello di contrasto alla Povertà e all’esclusione sociale (SPES) 1 d) Attività di promozione e costituzione borsino soggetti ospitanti
  • Linea 2 Azioni di inclusione attiva 2b) Attività di accompagnamento Tirocini extracurricolari della durata di 15 ore ad allievo
  • Linea 2 Azioni di inclusione attiva 2d) Voucher di servizio
  • Linea 2 Azioni di inclusione attiva: TIROCINIO EXTRACURRICULARE DELLA DURATA DI MESI 6

Art. 5 INDENNITA’ E RIMBORSI: LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO È DEL TUTTO GRATUITA. SONO PREVISTI:

  1. IL PAGAMENTO DELL’INDENNITA’ DI TIROCINIO DI EURO 600,00/MESE (PER 6 MESI), EURO 350,00/MESE NEI CASI DI RISERVA DI CUI ALL’ARI 2.
  2. L’EROGAZIONE DEI VOUCHER DI SERVIZIO AGLI UTENTI/TIROCINANTI GRAVANTI DA CARICHI DI CURA DEI PROPRI FAMILIARI.

Art. 6 LA DOMANDA DI ISCRIZIONE: dovrà pervenire entro e non oltre il 10/11/2017, presso le sedi di appartenenza : Ads: 7 Vastese, 10 Ortonese, 11 Frentano, 14 Alto Vastese mediante raccomandata a/r, PEC, consegna brevi manu corredata da: copia carta di identità, copia codice fiscale, iscrizione al CPI, Stato di Famiglia, certificazione reddito ISEE, certificazione di invalidità.

ADS 7 Vastese – Piazza Barbacani n. 2 – 66054 Vasto tel 0873/3091 e-mail: comune.vasto@legalmail.it
ADS 10 Ortonese – Via Tugli n. 15 – 6666 Ortona tel. 085/9066323 e-mail: protocollo@pec.comuneortona.ch.it
ADS 11 Frentano – Piazza Plebiscito n. 59 – 66034 Lanciano tel. 0872/7071 e-mail: comune.lanciano.chieti@legaInnail.it
ADS 14 Alto Vastese – Via Vittorio Emanuele III n. 1 – 66050 Monteodorisio tel. 0873/316131 e-mail: servizidemografici@comunemonteodorisio.legalmail.it

-->