Monthly Archives: luglio 2015


Sgravio contratto 2° livello anno 2014

Attivata la procedura sperimentale per chiedere lo sgravio contributivo della contrattazione di secondo
L’Inps ha rilasciato la procedura sperimentale di acquisizione e trasmissione delle domande relative allo sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di secondo livello, riferito agli importi corrisposti nell’anno 2014.

Leggi tutto…

Nuova conciliazione e comunicazione telematica

Comunicazione telematica solo se c’è offerta di conciliazione
Nuovi chiarimenti sulla comunicazione telematica dell’offerta di conciliazione da parte del ministero del Lavoro con nota 3845 del 22 luglio 2015.

Già con la nota 2788 del 27 maggio erano state fornite le prime indicazioni applicative su quello che si propone di essere un ulteriore adempimento a carico dei datori di lavoro, legato all’ipotesi di dipendenti assunti con il nuovo contratto a tutele crescenti.

Leggi tutto…

Alternanza scuola-lavoro obbligatoria da settembre

Dal prossimo anno scolastico obbligo dell’alternanza scuola-lavoro
Rafforzata l’integrazione scuola-lavoro con la pubblicazione della legge 107/2015 della “Buona scuola” e con il decreto legislativo di riordino delle forme contrattuali (Dlgs 81/2015, capo V).

Leggi tutto…

Sgravio contributivo contratti 2° livello depotenziato

Produttività, i fondi per lo sgravio contributivo tagliati del 10 per cento
Continua la progressiva erosione del fondo destinato a premiare l’incentivo connesso alla retribuzione correlata a incrementi di produttività, qualità, redditività, innovazione ed efficienza organizzativa, prevista dalla contrattazione di secondo livello.

Leggi tutto…

Maternita’ e licenziamento

Tutela breve per la maternità interrotta
La dipendente che abortisce entro i primi 180 giorni di gravidanza è tutelata contro il licenziamento, ma questa copertura opera solo durante la gravidanza medesima e fino al termine del periodo di malattia conseguente alla sua interruzione; per questa ipotesi non opera, invece, la tutela più ampia prevista per la maternità che si conclude con la nascita del bambino, nella quale il divieto di licenziamento si estende sino al primo anno di vita del figlio.

Leggi tutto…

Concordato e Durc

Concordato con continuità aziendale compatibile con il Durc online
L’imprenditore in stato di crisi che incide sulla sua capacità di adempiere regolarmente i propri debiti può presentare ai creditori un piano, con il quale avanza una proposta riguardo le modalità e i tempi di pagamento delle partite che risultano a suo carico dai dati contabili.

Leggi tutto…

Naspi anche con la conciliazione

Naspi anche con la conciliazione
La fruizione della nuova prestazione di assicurazione sociale per l’impiego (Naspi), ossia la nuova indennità mensile di disoccupazione introdotta dal Dlgs 22 del 4 marzo scorso, è subordinata, oltre al possesso dei prescritti requisiti contributivi e lavorativi, dall’aver perduto involontariamente l’occupazione.

Leggi tutto…

Sicurezza sul lavoro – Nuove sanzioni

Controlli elusi, scatta la reclusione
Può scattare la reclusione per chi ostacola l’attività di vigilanza in materia di sicurezza e igiene del lavoro. La legge 68/2015, entrata in vigore il 29 maggio, ha introdotto infatti una nuova ipotesi di reato con relativa pena.

Leggi tutto…

Nuova Asdi (dopo la Naspi)

Over 55 disoccupati, ulteriore protezione di 6 mesi
Il governo fa un altro passo in avanti per mettere in campo misure sperimentali di sostegno al reddito per i disoccupati a maggior rischio povertà.

Leggi tutto…

Somministrazione a termine ripetuta prima delle nuove regole

Sulla conversione del rapporto a termine pesano anche i contratti non più impugnabili
La decadenza dall’impugnativa del contratto a tempo determinato non impedisce al giudice di valutare il complesso dei rapporti a termine stipulati, per verificare l’osservanza o meno del limite temporale massimo di utilizzo del contratto stabilito dalla legge o dalla contrattazione collettiva.

Leggi tutto…