Filtra per categoria

Chimica-Ceramica-Artigianato: disciplina apprendistato

Chimica-Ceramica Artigianato: accordo di proroga della disciplina dell’apprendistato professionalizzante
CNA produzione, CNA Artistico e tradizionale, Confartigianato Chimica, Gomma Plastica e Vetro Casartigiani, Confartigianato Associazione ceramisti, Casartigiani, CLAAI ed i sindacati FEMCA-CISL, UILCTEM-CGIL e UILCEM-UIL, hanno sottoscritto, in data 27 aprile 2015, l’accordo di proroga della disciplina dell’apprendistato professionalizzante per le imprese artigiane dell’area Chimica-Ceramica.

Questi i contenuti dell’accordo:

  • durata massima dell’apprendistato professionalizzante 5 anni.
  • la retribuzione è quella stabilita dai contratti collettivi. Il sistema del sotto inquadramento prevede una determinazione percentuale.
  • Il datore di lavoro deve impartire all’apprendista la formazione di tipo professionalizzante necessaria perché possa conseguire la qualifica professionale ai fini contrattuali, tenuto conto dei profili formativi stabiliti dai contratti collettivi e, in assenza di questi, delle declaratorie o dei profili professionali stabiliti nei sistemi di classificazione e inquadramento dei CCNL.
  • la formazione non potrà essere inferiore a 80 ore medie annue (ivi compresa la formazione in sicurezza prevista dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011).

-->