Filtra per categoria

Pagamento addizionale Cig con F24

Contributo addizionale Cig, le Entrate rettificano le modalità per il recupero.
Con la risoluzione numero 24/E/2015 l’agenzia delle Entrate ha comunicato l’istituzione della nuova causale contributo “RCAD” (“Recupero contributo addizionale CIG”) per il versamento, tramite Modello F24, delle somme dovute per il recupero del contributo addizionale Cig.

Ora, con la risoluzione 31/E del 23 marzo 2015, l’Agenzia, sollecitata dall’Inps con la nota prot. n. 11305 del 10 marzo 2015, rettifica le istruzioni in precedenza fornite in merito alle modalità di compilazione del modello F24.

Le nuove modalità di compilazione del Modello F24
Le nuove modalità di compilazione, aventi decorrenza dal 25 marzo 2015, prevedono che vada indicato quanto segue:

  • nel campo “codice sede”, il codice della sede Inps presso la quale è aperta la posizione contributiva aziendale;
  • nel campo “matricola Inp/codice Inps/filiale azienda”, il codice identificativo dei contributi oggetto di recupero (14 caratteri), come da comunicazione inviata dall’Inps;
  • nel campo “periodo di riferimento”, nelle colonne “da mm/aaaa” e “a mm/aaaa”, l’inizio e la fine del periodo cui si riferiscono i contributi oggetto di recupero, nel formato “MM/AAAA”, come da comunicazione inviata dall’Inps.

Il contributo aggiuntivo
Si ricorda che il contributo aggiuntivo:

  • risulta pari al 4% ovvero all’8%, in relazione alle dimensioni aziendali;
  • viene calcolato sull’ammontare dell’integrazione corrisposta;
  • non risulta dovuto se la causale che ha determinato il ricorso alla Cig è stata classificata come “oggettivamente non evitabile”. Come precisato dall’Inps nella circolare 148/1994 rientrano in tale casistica i casi fortuiti, improvvisi e non prevedibili, per i quali risulti evidente e certa la forza maggiore;
  • si affianca all’aliquota contributiva “ordinaria” di finanziamento dell’istituto pari all’1,90%, per le aziende fino a 50 addetti nell’anno solare precedente, e al 2,20%, per le aziende con più di 50 addetti nell’anno solare precedente.

-->