Filtra per categoria

Nuove tutele crescenti al via il 7 marzo

Gazzetta ufficiale pubblica decreti delegati relativi tutele crescenti licenziamenti ed ammortizzatori per disoccupati.
In particolare si trattaNella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015, sono stati pubblicati i primi due decreti delegati previsti dala legge n.183/2014 inerente il job acts,che entrono in vigore dal 7 marzo 2015.

In particolare trattasi del: Decreto Legislativo n. 22 del 4 marzo 2015 e del Decreto Legislativo n. 23 del 4 marzo 2015

Il primo reca disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati.

Il secondo concerne le tutele crescenti nei licenziamenti, prevedendo che ai lavoratori ( operai, impiegatio quadri), assunti da detta data con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, anche a seguito della trasformazione di un rapporto a termine o di apprendistato trovera’ applicazione ,in caso di licenziamento, la nuova disciplina delle tutele crescenti di cui al sopra citato decreto delegato, previsto dalla legge n.183/2014 .

Inoltre, stabilisce che, se il datore di lavoro, attraverso assunzioni a tempo indeterminato intervenute dal 7 marzo in poi, raggiunge il requisito occupazionale di cui all’articolo 18, ottavo e nono comma, legge 300/70 ,(pari a 15 ovvero in agricoltura a 5 unita’), il licenziamento dei dipendenti dello stesso, anche se assunti precedentemente a tale data, e’ parimenti disciplinato dalle disposizioni del decreto n.23/15

-->