Monthly Archives: marzo 2015


La Cigs-Cigd solidarietà esclude l’anticipo del Tfr

La «cassa» esclude l’anticipo del Tfr
Entra nel vivo l’anticipazione del Tfr in busta paga : il Dpcm 29/2015 , pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» il 19 marzo (e che sarà in vigore dal 3 aprile) contiene le regole attuative delle disposizioni introdotte dalla legge di stabilità 2015 (legge 190/2014) sul pagamento del Tfr come quota integrativa della retribuzione (Quir).

Leggi tutto…

Ticket Restaurant elettronici: esenzione a 7 euro dal 1 luglio 2015

Dal I° luglio cambia la convenienza fiscale dei ticket elettronici
La legge di stabilità 2015 ha portato a 7 euro, con decorrenza dal °1 luglio, il limite di esenzione fiscale applicabile ai buoni pasto acquistati in favore di lavoratori dipendenti ed assimilati, ma con esclusivo riferimento ai ticket elettronici.

Leggi tutto…

Naspi, accredito figurativo limitato

Naspi limitata per accredito figurativo dei contributi pensionistici
L’articolo 12 del Dlgs 22/15 in tema di Naspi, disciplinando l’accredito figurativo che spetta al lavoratore percettore del trattamento per il periodo di godimento dell’indennità, introduce un limite all’accredito stesso che invece non era previsto in regime di Aspi.

Leggi tutto…

La Consulta conferma la costituzionalità dell’art. 7C.4 DL 248/07

Consulta conferma legittimità applicazione soci lavoratori cooperative – Trattamenti economici previsti art.7, c.4 dec. legg. n.248/07
Premesso che la norma di cui al titolo recita:”Sino alla completa attuazione della normativa in materia di socio lavoratore di società cooperative, in presenza di una pluralità di contratti collettivi della medesima categoria, le società cooperative che svolgono attività ricomprese nell’ambito di applicazione di quei contratti di categoria applicano ai propri soci lavoratori, ai sensi dell’articolo 3, comma 1, della legge 3 aprile 2001, n. 142, i trattamenti economici complessivi non inferiori a quelli dettati dai contratti collettivi stipulati dalle organizzazioni datoriali e sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale nella categoria».

Leggi tutto…

Nuova Naspi e Turismo: ulteriore approfondimento

NASpI dimentica il turismo
La riforma dell’ASpI e della mini-ASpI, nate solo nel 2012, si è dimenticata del turismo, uno dei pilastri portanti della nostra economia e della stagionalità che lo governa. Il Dlgs n. 22/15 (in GU dal 6 marzo 2015), infatti, va a danneggiare tutti quei lavoratori che, vivendo grazie al turismo, lavorano alcuni mesi all’anno.

Leggi tutto…

Modello telematico 730-4 2015

Modifica del recapito telematico per il 730/4 da comunicare entro il 15 aprile
Il prossimo 15 aprile costituisce l’ultimo giorno utile per variare la sede telematica presso cui ricevere il 730/4, mentre le variazioni dei dati già forniti potranno essere comunicate entro il 25 maggio 2015.

Leggi tutto…

Ultimi interpelli Ministero del Lavoro

Requisiti più severi per le agevolazioni in agricoltura – ok al lavoro intermittente nei luoghi confinati – no all’autorizzazione dtl per minori animatori
Per fruire delle agevolazioni contributive i datori di lavoro del settore agricolo devono rispettare quanto previsto dalla legge 296/2006.

Leggi tutto…

Tfr: accordo quadro con Abi per finanziamento Quir

Piccole imprese, sul Tfr c’è l’accordo con l’Abi
I ministri del Lavoro e dell’economia hanno firmato con l’Associazione bancaria italiana l’accordo quadro che prevede il finanziamento della Quir (quota integrativa di retribuzione) assistito da garanzia a cui potranno accedere le aziende che occupano meno di 50 dipendenti e che non sono tenute al versamento del Tfr al Fondo di tesoreria Inps (le due condizioni devono coesistere).

Leggi tutto…